CARTINE RILEVATRICI

Rilevazione e identificazione di agenti tossici liquidi

La cartina di rilevamento, destinata all’equipaggiamento individuale, viene impiegata per la rilevazione e l’identificazione di agenti tossici liquidi.

La cartina è adesiva e può essere posizionata su tutte le superfici, (caschi, parabrezza, vestiti ecc.).
Segnala la presenza di materiale tossico tramite la comparsa di tacche colorate.

La cartina di rilevamento reagisce ai seguenti agenti tossici:

  • Vescicanti: tipo iprite, rilevati sotto forma di goccioline del diametro minimo di 100 micron. Il colore della striscia va dal rosso al violaceo.
  • Nervini G: tipo sarin rilevati sotto forma di goccioline del diametro minimo di 100 micron. Il colore della striscia va dal giallo all’arancio.
  • Nervini A: tipo A4 rilevati sotto forma di goccioline del diametro minimo di 10 micron. Il colore della striscia va dal blu-verde al nero.

Informazioni prodotto